Comunicazione a tutti i Centri
mente-amica-franco-piva

Il dott. Franco Piva sostituisce il Sig. Marcello Bonazzola alla consulenza della Sezione di Dinamica Mentale Base – SEDE.

mente-amica-candida-bruna-lorenzoni

Il Dott. Candida Bruna Lorenzoni assume l’incarico di Consulente Sezione – SEDE, per Dinamica Mentale Studenti.

mente-amica-luciano-seganfreddo

Il Sig. Luciano Seganfreddo assume la Consulenza – SEDE per i responsabili Centri e i Coordinatori Generali Volontari

mente-amica-lucia-del-conte

La Sig.na Lucia Del Conte assume la Consulenza – SEDE per le Segreterie

mente-amica-giancarlo-baggio

Il Sig. Giancarlo Baggio assume la Consulenza –
SEDE per la Sezione Vendite

mente-amica-marcello-bonazzola

Al Sig. Marcello Bonazzola viene affidata la Consulenza per la Sezione Addestramento – SEDE e la Sezione Corsi di Avanzamento di Dinamica Mentale

mente-amica-tullio-lombardi

Il dott. Tullio Lombardi assume la Consulenza per l’assistenza tecnica alla M.D.T. Germania Federale e per la Sezione di Psicosessuologia – SEDE.

Un messaggio per gli aspiranti istruttori, gli assistenti, e i responsabili sezione DMB e DMS

Al campo filosofico dell’essere, la tradizione esoterica aggiunge il regno del possibile; le tecniche di Dinamica Mentale, correttamente applicate, sostituiscono alle antinomie dell’esistenza, le armonie dei rapporti e al principio immobile dell’identità, la logica perpetuamente mutevole dell’analogia e la meraviglia creativa delle infinite possibilità.

Non voglio parlarvi di fatti e per tale motivo il linguaggio potrà anche in prima analisi apparirvi ermetico.

Nella pratica non vi si chiede di diventare talmente esperti nell’applicazione delle tecniche da compiacervi soltanto dell’impossibile (nell’ottica della logica tradizionale) e rifiutare il possibile con disprezzo.

Vi si chiede di imparare ad affrontare il probabile di ogni cosa, che a prima vista possa apparire impossibile, superando nel contempoogni schema aprioristico; ad assumere un atteggiamento mentale che vi aiuti ad accettare tranquillamente ogni altro modo di pensare.

Vi si chiede di imparare a combattere e superare le tre grandi malattie: l’ignoranza, la presunzione, il perbenismo. Di imparare a non giudicare per essere disponibili verso l’altro voi che è in ognuno degli altri.

Di imparare a superare il concetto tragico della vita come condanna per essere iniziati al gioioso gioco della Umana commedia. Di intraprendere il cammino verso l’essenziale amore per voi stessi come unico mezzo per superare qualsiasi forma di odio, invidia o gelosia.

Nella pratica questo vi permetterà di addestrarvi ad essere autosufficienti e completi sia che siate soli, sia che dividiate la vostra consapevole autogestione con altri in armonia con voi e di superare ogni forma di sterile narcisismo.

E vi porterà nel tempo a realizzare quell’Autonomia di pensiero e di azione che anche nelle apparenti contraddizioni vi permetterà sempre di essere in pace con la vostra coscienza.

È un augurio che vi faccio di tutto cuore sperando di non dovere più tornare sull’argomento a causa di sciocchi atteggiamenti.

Il cammino non è facile perché, nelle ore dedicate al lavoro, esige lealtà e coraggio; ma se ho deciso di farcela io, non esiste alcun motivo per cui ognuno di voi non possa fare meglio.

Se voi state bene io sto bene.

Il Responsabile della Sezione Addestramento di D.M.
Centro di Bergamo, luglio 1977, Seminar D.M.B.

mente-amica-redazionale-istruzioni
Centro di Bergamo, luglio 1977, Seminar D.M.B.

Allora è vero che, se si vuole, si può ancora sorridere!

Grazie a tutti!

Ma.Bo.

Notizie Varie

Milano

Si porta a conoscenza di tutti gli allievi di Dinamica Mentale che la Dottoressa Flavia Ossani, già Consulente di D.M. delI’I.N.R.U. ha preferito gestire in proprio le conoscenze acquisite all’interno e fuori del programma di Dinamica Mentale.

L’indirizzo dato al Metodo è di sviluppo delle facoltà paranormali con addentellati di tipo profilattico e terapeutico.

I corsi vengono chiamati: Seminars di Psicodinamica. Auguriamo alla dott. Flavia Ossani e al suo collaboratore F. Ceramelli successi paranormali. (Anche se, visti gli ultimi articoli della loro campagna pubblicitaria, ci punge il vago sospetto che un giorno o l’altro arriveranno a proporci l’orgasmo in cassetta).

Vicenza

Abbiamo appreso da un settimanale femminile che il Prof. Angelo Cunico, autore del volume “Autosuggestione Cosciente”, sarebbe intervenuto a un corso di Psicodinamica tenuto a Vicenza dall’I.N.R.U.

A scanso di equivoci ci teniamo a precisare che I’I.N.R.U. non ha mai tenuto corsi di Psicodinamica; aveva una Sezione con tale nome a Vicenza nel 1974, ma teneva corsi di Psicologia della scrittura e di Motivazione.

La Sezione cambiò successivamente nome perchè il chiarissimo professore che ne era responsabile trovò che secondo lui il nome Psicodinamica non voleva dire assolutamente niente se non nell’interpretazione di “genesi spirituale” (intervento cioè di eventuali intelligenze incorporee, siano esse di defunti o no) secondo anche il contrapposto Biopsicodinamica (animismo, pura influenza della mente dei viventi).

Mah! Potere dell’Autosuggestione Psicoconscia!

Aosta

Si garantisce agli abitanti della simpatica regione autonoma che i Seminars di Dinamica Mentale sono corsi per persone normali e perfettamente sane di mente: Non fate caso ai nostri Istruttori o collaboratori… al massimo la loro è pura deformazione professionale.

Torino

Tale Ugo Pirero: Seminar P.S.I. POWER.

È vero, lo confessiamo, si è addestrato da noi anche. Ce ne scusiamo: non tutte le ciambelle riescono col buco e poi noi credevamo che avesse meno iniziativa e coraggio.

Nocciolo del discorso: Non ha niente a che fare (per fortuna dice Lui) col C.I.D.M.E.P.A.

Mestre

Tale: Alvise Tonon – Nobile Trevigiano – bravo ragazzo.

Allievo di Dinamica Mentale in un corso tenuto a Treviso nel 1973 da Gabriel Anastasi e da Marcello Bonazzola, sempre come diligente allievo ci ha seguito nel ’75 e ’76 (in verità molto saltuariamente).

Ha studiato molto ma deve avere inciampato in qualche libro di magia colorata o in Fulvio Rendhell (quello della Chiesa Magica tanto per intenderci).

Tiene Seminars in una palestra a Mestre, assistito dai fratelli Mazzucco (Mi è parso di vedere il figlio del Luigi a un nostro D.M.S. a Mestre 23/26 giugno). Non ha niente a che fare con C.I.D.M.E.P.A.

Caro Alvise, vorrei molto amichevolmente suggerirti di cambiare almeno il nome ai tuoi Seminars. In un orecchio ti sussurro anche che oltre al ciclo luce, ce ne sono altri tre o quattro depositati alla S.I.A.E.

E non mischiare il Sacro (il tuo Seminar) al profano (il mio Seminar).

Ti manderò quanto prima fotocopia del l’impegno che a suo tempo ci hai firmato quando hai frequentato il corso come allievo. Non penso che nel frattempo tu abbia cambiato anche firma oltre che faccia.

Fai il bravo, per favore.

Venezia

Auguri sinceri di successi blu all’amico Bruno De Michelis, già campione Europeo di Karatè, per i suoi corsi di Psicocinesi. Ti bacio sul collo, a destra.

Peccato che arriverai solo 2°.

Vicenza e Verona

Mi hanno detto che da quelle parti insegnano a levitare e a diventare invisibili: umilmente mi prosterno… come mi piaceresse po’ anche a io.

Ferrara

Un bravo a Manfredini, alle sue pupille e a tutti gli altri.

Settimo

Torresan o il Parroco: questo è il dilemma!

Padova

Un grazie sincero a Carmen e amici.

Salerno

Col tempo e con la paglia… chissà?!

Verona

Previsto per settembre l’inizio dei Seminars con la partecipazione straordinaria del dott. Augusto Caggiano.

Un grazie di cuore a Greggio e Seganfreddo.

NON MOLLATE!

Vicenza

Sono troppi per citarli tutti. Tutti favolosi, anche se a volte qualcuno decide di mettersi a “pensare”. Una richiesta di impegno particolare alle squadre dei Sottosviluppati (Traduzione: sviluppati sotto).

Mestre

Il centro miracolo. Adesso però non mettete su superbia!

Bergamo

Poche idee, ma confuse… e nonostante va bene.

E c’è ancora chi non crede ai miracoli.

Grazie alle Gavazzi, a Casa, Colarco, Semperboni, Barbieri, ecc. ecc.

Chiedo notizie dell’uomo della R.T.L.; lo sento spesso alla radio ma… sapete com’è con i filosofi.

Un saluto anche all’uomo dai folti, si fa per dire, capelli bianchi e a tutti gli altri.

Milano

Con l’inserimento delle nuove forze venute dal Veneto, sembra che anche i Milanesi comincino a tirare.

(Questa battuta mi costerà cara!)

Redazionale

Il C.I.D.M.E.P.A. Italia ha quasi un anno di vita, ma si è sviluppato velocemente ed i vecchi abiti gli vanno stretti. È un antico luogo comune che sottintende lo sviluppo prevedibile ma troppo rapido di una Società.

Sistemata l’eredità non completamente tranquilla dell’Istituto Nazionale Relazioni Umane, siamo finalmente giunti ad un modulo organizzativo e programmatico pressoché perfetto. (Nonostante noi, ci viene da dire).

Questo Notiziario è il prodotto di una esigenza d’informazione, sentita a tutti i livelli, circa la vita della Società in Italia e, per quanti non ne fossero informati, anche nella Germania Federale. Il Metodo di Dinamica Mentale viene infatti distribuito in Italia dal Centro Internazionale di Dinami- ca Mentale e Psicologia Applicata, nella Germania Federale dalla M.D.T. (Mind Development Training) con assistenza tecnica C.I.D.M.E.P.A. (leggi Dott. Tullio Lombardi).

In questo numero e in quelli che seguiranno parleremo di noi, di voi tutti, dei Centri, dei programmi, delle speranze e dei sogni colorati che stanno alla base del nostro impegno, della nostra dedizione e della nostra aspirazione alla massima conoscenza specifica.

Alla domanda che spesso ci viene rivolta: “Ma cos’è il Metodo di Dinamica Mentale?” ci sentiamo imbarazzati e perplessi nel dare una risposta. È come se ci chiedessero: “Cos’è l’Amore?” Non esiste una vera risposta. Ne esistono moltissime e tutte valide ma non sono la risposta alla domanda.

“È un Corso di Sviluppo Personale”. “È un Corso che dimostra ad ognuno le sue reali possibilità”. “È un’esperienza al limite del credibile”, ecc. ecc. Noi pensiamo che il Metodo di Dinamica Mentale sia il prodotto di un atto di fiducia e di amore nell’uomo, da parte di una persona (leggi Marcello Bonazzola) che considera l’Ignoranza, il male peggiore per l’Umanità.

“La prima responsabilità di una persona, egli dice, è di sfruttare al massimo grado tutte le possibilità, fisiche, emozionali, mentali e spirituali che le sono state regalate ‘in principio’. La sua più grande colpa è di non voler apprezzare queste possibilità e di rifiutarle”.

Vorremmo avere molto spazio a disposizione per poter pubblicare le lettere di ringraziamento delle persone che sono state “salvate” , sissignori, non è retorica o presunzione; la corretta applicazione delle Tecniche di Dinamica Mentale ha salvato delle persone: dallo scoraggiamento, dall’impotenza spirituale, da alcune forme di incipiente nevrosi e in qualche caso anche dal suicidio.

Ma soprattutto ha aiutato moltissime persone ad apprezzare, nonostante tutto quella vita che a nessuno è stato dato di scegliere liberamente e che, nella stragrande maggioranza dei casi, è subita passivamente o affrontata con rabbia assurda e inconsapevole.

Una decina di centri sparsi in Italia (già funzionanti o in via di allestimento per quanto riguarda gli uffici) hanno praticamente assorbito tutti i programmi di quest’anno e siamo costretti a confessare che abbiamo disatteso il desiderio di quegli allievi che auspicavano la creazione di un modo per conoscersi meglio, riunirsi, avendo come base l’esperienza fatta in comune ai Seminars di Dinamica Mentale.

mente-amica-redazionale-rilassamento
Esercizio di rilassamento, centro di Vicenza, Giugno 1977

Abbiamo in mente, quanto prima, un Congresso di tutti gli ex che lo desiderino. Scriveteci se ritenete che l’idea sia valida.

Attraverso questo notiziario nel frattempo vi terremo informati al proposito. Il successo che abbiamo raggiunto oltre che alla bontà “del prodotto” distribuito è per buona parte da attribuire all’estremo amore e ai sacrifici dei collaboratori volontari e dei professionisti che dedicano il loro tempo libero a questo programma di amicizia e di fratellanza che vorrebbe vedere attuata consapevolmente l’Utopia dell’amore per l’Umanità.

Troppo difficile? Sicuramente, non facile.

La strada comunque che noi abbiamo scelto passa attraverso la presa di coscienza di se stessi, attraverso l’amore per se stessi, l’addestramento e l’affinamento lento e graduale delle proprie facoltà; da ciò nascerà il rispetto prima e poi la considerazione, la comprensione, l’affetto, l’amore per gli altri. Quanto tempo ci vorrà? Noi ci siamo messi dalla parte di quelli che hanno iniziato; il tempo lo calcolerà chi avrà voglia di perderne a farlo.

La Master Mind del CIDMEPA

mente amica notiziario n°1
Notiziario n°1 – 1977
mente amica notiziario n°1

In questo numero:

Il C.I.D.M.E.P.A. Italia ha quasi un anno di vita, ma si è sviluppato velocemente ed i vecchi abiti gli vanno stretti. È un antico luogo comune che sottintende lo sviluppo prevedibile ma troppo rapido di una Società.
Comunicazioni varie, direttamente dal blocco degli appunti di Marcello Bonazzola.
Le tecniche di Dinamica Mentale sostituiscono al principio immobile dell'identità, la meraviglia creativa delle infinite possibilità.
Comunicazione degli avvicendamenti nei ruoli di consulenza nelle sezioni di DMB e DM