La pagina di Carmen Meo Fiorot

Carissima Carmen,
ti ringrazio infinitamente per aver capito la mia richiesta d’aiuto. Ho apprezzato moltissimo quel tuo modo straordinario, (cosi solo tu sai Essere), quando mi hai gridato: Vieni a rifarti il Corso».
Il primo, frequentato quattro anni fa. con mio marito e mia .figlia, mi ha aiutato molto nella vita quotidiana, nei rapporti con le persone, nelle decisioni importanti, ma soprattutto nel rapporto con me stessa. Ho acquisito la consapevolezza di avere la mia individualità, la mia personalità, il mio modo di essere, con le mie emozioni, i miei punti di vista, il mio pezzetto di specchio rotto, (la mia verità). Ho imparato a rispettare quella degli altri, a saper cogliere dalla verità altrui le cose migliori e farle mie. Sono consapevole che molta strada devo ancora percorrere, per migliorarmi e capirmi.
Se ho cercato ancora il tuo aiuto è perché grande stima, affetto, animi-razione, mi legano a te. Sono sicura che, ancora una volta, con la tua grande conoscenza, saprai indicarmi la giusta via per uscire da questo periodo piuttosto buio.
Il Seminar di ottobre è stato una cosa stupenda, meravigliosa. Mi sono stupita, meravigliata della trasformazione avvenuta anche in te (io ti consideravo perfetta già quattro anni fa), oggi ti definirei carismatica senza ombra di dubbio.
Carissima amica, sono fragilissima, ho la sensazione di Essere, ma non Sono ancora io. La parte creativa, la sognatrice in me, mi ha permesso di sopravvivere in questo deserto arido, ma è ben diverso dal Vivere. Credo che ognuno di noi possa amare, comprendere ed aiutare gli altri, solo realizzando se stesso, credo questo sia uno dei doni della vita: avere successo nella vita, per me va ben oltre all’essere ricco economicamente.
Questa mia vita, immagino sia una grande autostrada con dossi, cunette e curve; dove bisogna fermarsi un po’, riflettere, analizzare, riconsiderare, trovare la forza per decidere ed essere pronti a pagarne il prezzo (le conseguenze). Purtroppo ho soffocato. seppellito i miei talenti, e finché non riuscirò ad esprimerli ed usarli (penso sia questo il motivo per cui ci sono stati donati), non sarà possibile trasformare sogni e desideri in progetti ed obiettivi e… senza sogni, desideri e progetti è come morire ogni giorno un po’. Un infinito grazie per quello che mi doni con il tuo infinito amore.
Un abbraccio, ciao.

Giovanna Cappellotto
(mamma – Treviso)

Cara Giovanna, hai fatto già tanta strada portando a livello di coscienza i tuoi sogni, i tuoi desideri, le tue aspirazioni. Hai capito che non puoi continuare a somatizzare, ad ammalarti, a danneggiare te stessa e i tuoi cari. Hai compreso ciò che io sostengo ai corsi di Dinamica Mentale Base e di Creatività, che equilibrio, serenità, felicità non piovono dal cielo, ma sono una lunga, faticosa e diuturna conquista.
Ora, continua il tuo percorso. So che stai frequentando l’ATI, e che frequenterai il Corso di Coppia, il TG, l’Al e così via. Ogni Corso ti aiuterà a fare un po’ di cammino.
Con tutta la ricchezza che hai dentro, diventerai una creatura splendida. E così potrai aiutare meglio il tuo uomo e le tue creature. A tuo figlio, di’ che mi sono molto commossa quando, al Corso di Creatività dei bambini, avendo io chiesto: «Qual è il ricordo più bello della vostra vita», ha detto: «Il primo giorno che son venuto da Carmen al CiDiCì». Dagli un forte abbraccio per me.

Carmen


Cara Carmen,
dopo aver partecipato al Corso di Dinamica Mentale ed essere uscita entusiasta da quella esperienza, non è passato molto tempo che subito dopo mi sono iscritta a quello di Creatività.
Quest’ultimo, oltre che sul piano personale, ha influito positivamente anche su quello professionale, in quanto insegno attività artistiche in un Centro per portatori di handicap. La cosa più interessante è che la stessa Provincia, organo da cui dipendo, lo ha considerato un vero e proprio corso d’aggiornamento, e quindi mi ha sostenuta completamente nelle spese. Scrivo questo perché reputo importante che, come me, altre persone seguano il mio esempio e facciano tesoro di questi corsi, che sono un arricchimento al proprio bagaglio d’esperienza e non solo, ma per chi lo sapesse già, o non ne avesse fatta ancora conoscenza, lì può trovare amici veri, amore vero, senza tornaconto. E con ciò voglio sottolineare, e non è mai abbastanza, tutta la mia gratitudine e tutto il mio affetto che vanno a Te cara Carmen!!!
Un abbraccio forte con tutto il cuore

Mara Bignotto
(insegnante Bolzano)

Grazie, carissima Mara. per la tua lettera che mi è giunta oltremodo gradita. La tua è una testimonianza molto importante. Era ora che gli Enti Pubblici – nel tuo caso la provincia dì Bolzano – riconoscessero a Corso di Creatività come Corso di Aggiornamento.
Mi auguro che anche da altre città continuino ad arrivare insegnanti ed educatori di ogni ordine e grado.
La creatività aiuta tutti e dà a ciascuno la possibilità di fare le scelte giuste in ogni campo. E particolarmente preziosa per chi -come nel caso tuo e della tua collega che è venuta al corso con te – si assuma il compito di stare accanto a persone con problemi.
Ciao, carissima. Tanti auguri per la tua opera educativa. Ti abbraccio

Carmen


Al corso di Creatività

Senso di incredulità per questa meravigliosa capacità di lasciarsi andare e riuscire a riferire tante diverse sensazioni, e poi gratitudine per essere qui e partecipare a un momento così importante, unico, irripetibile – perché io non ricordo mai i miei sogni – in passato mi capitava, ma erano sempre incubi tremendi. Ero sempre abbandonata, dimenticata, perché l’incapacità di essere me stessa, forse non so come sono, forse ho sempre cercato di essere buona, servizievole, studiosa ecc., per essere accettata e forse amata, perché non avevo le doti per essere amata gratuitamente.

Giuliana
(Prof. di Francese – Varese)

Giuliana cara, è incredibile come una persona bella, colta, fine, sensi-bile, quale sei tu, tema di non essere amata. Ora, tu sai qual è il lavoro che puoi fare su te stessa per riconquistare autostima ed amore. Poi, gli altri ti percepiranno come tu ti percepirai. Forza, dunque, fuori le antenne e il desiderio. La vita può ricominciare, sempre.

Carmen


Con amore

Gianni Verzelloni
Industriale – Modena

Gianni caro, se la sigla-simbolo del mio Centro di Creatività, il sole, sigla nata molte decine di anni fa, desse a tutti quelli che vengono a frequentare i nostri Corsi la spinta spirituale che ha dato a te, persona già pienamente realizzata, io vera-mente potrei dire: “la mia vita ha avuto un senso”. Sei un uomo meraviglioso, sensibile, intelligente, pieno di calore umano, ed io mi ritengo molto fortunata di averti oggi fra noi, attivo ed entusiasta, in questa grande opera sociale in cui fortemente crediamo. A te, e ai tuoi, un abbraccio.

Carmen


Dopo la presentazione da parte di Carmen Meo Fiorot del libro “Energia Mentale e Pensiero Positivo” a Isla Muyeres, Quintana Roo, Messico, una tra le moltissime lettere ricevute (tradotta dallo spagnolo):

Signora Carmen, credo che la mia vita da oggi cambierà: imparerò a pensare positivamente, sempre. Io desidero essere felice e riuscirò ad esserlo. La ammiro tantissimo perché, come lei ci ha detto, è partita dal nulla e ha saputo innalzarsi, andar avanti nonostante la limitatezza di possibilità della sua famiglia, ed oggi è una persona riconosciuta in tutto il mondo. E questo per lei dev’essere magnifico. Ora lei sta diffondendo tutta l’energia positiva e la sua buona volontà in un libro che mi piacerebbe tanto avere perché è meraviglioso. Per favore, dica a sua sorella Franca che io e i miei compagni siamo felici che grazie a Dio, ora sta bene. Le dica anche che il suo racconto Asco è prezioso, e che fa brillare la sua tormentata e dolorosa vita, e fa vibrare tutte le persone che lo leggono per le cose così preziose che dice. Grazie, signora Carmen, per essere venuta ancora una volta nella nostra isola, a renderci felici. Che Dio la benedica.

Susanna Flores Godoy
(Studentessa dell’Istituto per il Baccellierato),
Isla Muyeres, Q. Roo
7 gennaio ’95

Nota della Redazione: La dott.ssa Carmen Meo Fiorot è vicepresidente dell’Accademia Europea C.R.S.-I.D.E.A., direttrice dell’Istituto di Dinamica Educativa Alternativa e del Centro di Creatività. psicologa abilitata e Istruttrice di Dinamica Mentale Base e di Creatività, Sogni e Psicodramma.

Print Friendly, PDF & Email