L’Accademia Europea adegua lo statuto al Codice del Terzo Settore

L’Accademia continua a rinnovarsi nel più assoluto rispetto della legge e lo fa adeguando il proprio statuto al Codice del Terzo Settore.

In maniera assolutamente innovativa, l’Accademia ha voluto che il nuovo statuto riportasse in premessa la storia della sua evoluzione quasi cinquantennale unica in Italia.

In essa si rispecchiano le storie di tante persone che possono rivedersi in una o più fasi della storia di quest’ente e sono racchiusi tanti momenti meravigliosi del passato.

Oggi l’Accademia è proiettata verso un futuro ancora ricco di tantissime iniziative socio-educative che mirano alla crescita personale e professionale di quanti hanno conosciuto e conosceranno questo ente.

Il suo statuto, approvato nell’assemblea generale svolta con modulo misto in presenza e a partecipazione telematica, ha questa premessa::

La “ACCADEMIA EUROPEA CENTRO RICERCHE E STUDI – ISTITUTO DI DINAMICA EDUCATIVA ALTERNATIVA” (più brevemente “ACCADEMIA EUROPEA C.R.S. I.D.E.A.”) – codice fiscale 95004780169 è un’associazione riconosciuta con decreto del Presidente della Repubblica n° 476 del 21 dicembre 1989.

Con il presente statuto l’associazione si adegua a quanto disposto dal decreto Legislativo 3 luglio 2017, n. 117 (Codice del Terzo Settore) pubblicato sul supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 179 del 2 agosto 2017 – Serie generale e della normativa connessa e correlata al detto decreto.

Essa ha origine nel 1972 con “Mind Dynamics Italia s.r.l.” che poi si è trasformata in cooperativa culturale denominata “Istituto Nazionale delle Relazioni Umane – I.N.R.U.”, per poi tornare ad essere una s.r.l. denominata “Centro Internazionale di Dinamica Mentale e Psicologia Applicata, più brevemente C.I.D.M.E.P.A.” successivamente evolutasi nella Associazione “Mente Amica – AMA Italia” per trasformarsi infine, dal 1982, nell’attuale “Accademia Europea Centro Ricerche e Studi – Istituto di Dinamica Educativa Alternativa”.

Le modifiche di forma giuridica e statutarie succedutesi nel tempo ed esattamente dal 1972 ad oggi, hanno adeguato l’Ente alle sopravvenute esigenze legislative, legali e organizzative, senza mai comunque interrompere la continuità dell’originale scopo di diffusione di programmi di promozione del benessere sociale e la corposa attività riportata in numerosissimi atti, relazioni e testimonianze pubbliche e private.

Tra le tante, si richiamano le relazioni richieste dal Consiglio di Stato per definire l’iter procedurale di riconoscimento dell’Accademia Europea CRS IDEA da parte del Presidente della Repubblica dai seguenti cinque ministeri: dell’Università e della Ricerca Scientifica, della Sanità, della Pubblica Istruzione, degli Interni, dei Beni Culturali ed anche quella del CNR (Centro Nazionale delle Ricerche) che all’uopo ha testualmente verbalizzato:

« […] La gestione scientifica del Centro Ricerche e Studi dell’Accademia è affidata al Prof. Sabino Samele Acquaviva, un esperto non solo a livello nazionale, di biosociologia. È anche grazie all’impulso dato da Acquaviva che le attività dell’Accademia sono state sempre più finalizzate a ricerche e ad esperienze dirette ad individuare tecniche miranti al rafforzamento della personalità psicologica del singolo, in rapporto costante e diretto nell’ambito di gruppi di persone variamente motivati: giovani, anziani, handicappati, sportivi […]

Va dato atto che i Seminars tenuti riempiono spazi nuovi e addirittura vuoti (Dinamica Mentale Base, seminar di memoria, psicologia della scrittura, creatività, prevenzione e liberazione dalle dipendenze del fumo, dagli psicofarmaci, dall’alcool, dalla droga, seminar per la Terza Età, per i carcerati, per gli handicappati, per i malati di sclerosi multipla, ecc.), spazi, si ripete, non curati affatto o non curati a sufficienza dalle Istituzioni Pubbliche. Dunque l’Accademia non interferisce nel lavoro delle Istituzioni, anzi sono esse a richiedere l’appoggio dell’Accademia […] »

L’Accademia propone in Italia e all’estero la “Somatopsichica”, con marchio debitamente registrato all’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

È opportuno anche ricordare che l’ACCADEMIA EUROPEA C.R.S. I.D.E.A. ha avuto per molti anni la propria sede del Centro Ricerche e Studi presso le università statale di Padova e successivamente in quella di Firenze.

L’università statale degli studi “Aldo Moro” di Bari nel 2001, ha ospitato nella propria aula magna un convegno internazionale monotematico sulla “Somatopsichica”, materia intellettuale socio-educativa, fulcro delle iniziative sociali dell’Accademia Europea C.R.S. I.D.E.A, definendo la “Somatopsichica: programma di alta formazione in scienze umane e sociali”.

Il predetto seminario ebbe il patrocinio dell’ANCI (Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia), dell’UPI (l’Unione Provincie Italiane), dell’Ufficio per l’Italia del Parlamento Europeo e l’approvazione “negli scopi e nei contenuti” dall’UNESCO. Giova anche ricordare che l’Accademia Europea C.R.S. I.D.E.A. è stata, per diversi anni, censita dal Ministero della Salute, come provider nazionale ECM (Educazione Continua in Medicina).

Organo ufficiale dell’Accademia Europea C.R.S. I.D.E.A. è il periodico Mente Amica, già registrato al n° 9 del Tribunale di Bergamo il 22 marzo 1982 e attualmente registrato al n° 22 del Tribunale di Bari il 2 dicembre 2020.

L’Accademia, dal 9 ottobre 2002 sino 15 aprile 2019, è stata iscritta al n. 37 del Registro nazionale delle associazioni di promozione sociale tenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Ho ritenuto opportuno riportare su Mente Amica integralmente quanto scritto nella premessa dello statuto perché si rafforzi ulteriormente nei soci la memoria di chi siamo e dove stiamo andando.

Contemporaneamente, per chi invece per vari motivi si è allontanato, ritengo che possa essere una preziosa mappa per tornare a vivere le emozioni ed i momenti unici vissuti nei vari incontri socio-educativi.

Inoltre, mi sembra il modo migliore di accogliere quanti vorranno approcciarsi a questa associazione.

L’intento dell’Accademia Europea è continuare a proporre il suo progetto permanente di cibernetica sociale che ha come fulcro la Somatopsichica che, come già citato in precedenza, è stata definita dall’università degli studi di Bari ben vent’anni fa “Programma di alta formazione in scienze umane e sociali”.

La Somatopsichica si fonda sulla Dinamica Mentale, la cui storia e fondamento sono ritenuti argomenti di valore enciclopedico da Wikipedia.

Leggi anche: La Dinamica Mentale è su Wikipedia

Print Friendly, PDF & Email