ma-non-le-vedi-nel-cielo-quelle-macchie-di-blu-menteamica
Non vedete nel cielo quelle macchie di blu?

A Luglio, la natura ci regala da sempre la fioritura più bella e i raccolti più abbondanti.

Inoltre, Luglio è il mese più favorevole all’osservazione di numerosi campi stellari nel cielo notturno, in particolare della Via Lattea, che in questo periodo appare eccezionalmente luminosa.

L’indole così generosa di questo mese, ha ispirato artisti di ogni epoca.

Tra questi, i Fratelli Limbourg, autori di alcune miniature fra le più celebri al mondo, come la splendida immagine della nostra copertina di questo mese.

Luglio, 22,5 x13,6 cm, attribuita ai Fratelli Limbourg, 1402- 1416, Chantilly, Museo Condé

Le miniature dei Fratelli Limbourg sono considerate autentici capolavori di arte fiamminga, e decorano i preziosissimi libri d’ore di epoca gotica.

I libri d’ore accompagnavano la preghiera personale quotidiana dei fedeli appartenenti alle famiglie più nobili.

Erano realizzati da abilissimi tipografi secondo le indicazioni del cliente, e decorati dagli artisti più quotati.

Per secoli, sono stati il segno distintivo del rango della famiglia del possessore e, anche dopo la diffusione della stampa, hanno rappresentato l’espressione di un profondo amore per l’arte.

Forse, anche noi oggi avremmo bisogno di custodire nella nostra libreria un nostro personale libro d’ore

Ci ricorderebbe l’importanza di dedicarci un po’ di tempo ogni giorno per meditare, e manterrebbe sempre vivo il desiderio di coltivare l’amore per l’arte in tutte le sue forme.

Tra queste, l’arte per eccellenza è amare noi stessi, e come conseguenza, gli altri che sono il nostro specchio più sincero.

Invece, ci accade sempre più spesso di considerare le persone intorno a noi come nemici, probabili untori di terribili malattie, responsabili del nostro malessere.

Così, per difenderci, manteniamo una distanza ogni giorno maggiore fino a trasformarla in un muro a volte invalicabile.

Ma così facendo, diventando ogni giorno individui sempre più soli e spaventati, stiamo perdendo il contatto con noi stessi e con i meravigliosi misteri della nostra vita.

Chi conosce la Dinamica Mentale, forse può ritenersi fortunato, perchè si rende conto che 

Sotto una montagna di paure e di ambizioni c’è nascosto qualcosa che non muore. Se cercate in ogni sguardo, dietro un muro di cartone, troverete tanta luce e tanto amore. Il mondo ormai sta cambiando e cambierà di più. Ma non vedete nel cielo quelle macchie di blu?

È la pioggia che va, Mogol, 1966

Un abbraccio blu a tutti voi

agenda-prossimi-eventi-accademia-europea-menteamica
Proposte di Conoscenza e Sviluppo Personale successive alla Dinamica Mentale

Tempo da vivere

3,4 luglio – 6,7 novembre 2021
modalità: a distanza

Non possiamo gestire il tempo ma le nostre scelte. Ogni persona ha una matrice biologica che definisce l’importanza che le tre macro categorie di suddivisione del tempo assumono nella loro vita, il passato, il presente e il futuro.

Il corso porta a consapevolizzare queste diversità, ad apprendere gli ostacoli e le opportunità a loro legate e utili strategie da impiegare per migliorarsi. Ciò allo scopo di interpretare la vita in modo più consapevole adottando il proprio modo di vivere il tempo.

La voce, impronta dell’anima

24, 25 luglio 2021
modalità: a distanza

30, 31 ottobre 2021
modalità: in presenza

Conoscersi per esprimere il meglio di sé stessi, seminario esperienziale.

Questo corso intensivo fornisce ulteriori strumenti di autoconoscenza, accresce la capacità di rilassarsi e di gestire armoniosamente le proprie emozioni, aumenta la capacità di comunicare con sé stessi e con gli altri, in sintonia profonda e consapevole con il “tutto”.

Diventa chi sei

1,2,3 ottobre 2021
modalità: in presenza

Un corso di motivazione personale che porta ad acquisire una maggiore consapevolezza e determinazione nell’approccio alla vita.

Una preziosa occasione per chiarire aspetti personali non risolti o vissuti male, che limitano e condizionano un’espressione di sé armonica e naturale.

Attraverso l’approfondimento delle tecniche di dinamica mentale, l’utilizzo del disegno creativo e specifiche esercitazioni il partecipante riscopre il proprio percorso di vita.

Memoriamo

9, 10 ottobre
modalità: a distanza

In una società che ci richiede sempre più cose da ricordare e imparare ci scontriamo con una memoria personale che spesso mostra dei limiti evidenti e ci crea delle difficoltà.

Utilizzando specifiche tecniche mentali possiamo aiutarci a memorizzare meglio e più a lungo le informazioni che ci servono.

A1 (D.M. avanzata e S.P.)

22, 23, 24 ottobre 2021
modalità: in presenza

Un programma di orientamento e motivazione allo sviluppo personale e collettivo, con tecniche applicate di Dinamica Mentale Base e con obiettivo l’autorealizzazione.

DI.CO – Dinamica della Comunicazione

8, 15, 22 novembre 2021
modalità: a distanza

La comunicazione è alla base di ogni nostra relazione, in famiglia, con gli amici, sul lavoro, e determina i risultati che otteniamo.

Nel corso saranno approfonditi i principi base della comunicazione interpersonale e le conseguenze dirette della loro applicazione, consapevole o no.

Memoriamo 2

27, 28 novembre 2021
modalità: a distanza

Corso di approfondimento delle tecniche di memorizzazione.

come-ho-superato-i-momenti-piu-duri-01-mentamica
Le cose che mi aiutano a superare i momenti più duri

Come la maggior parte delle persone, nella mia vita ho provato dolori forti, delusioni, abbandoni, tradimenti, sconfitte e rinunce.

Ma ho anche avuto grandi soddisfazioni, ho vissuto emozioni intense, ho provato sentimenti forti, ho raggiunto traguardi importanti che ancora mi scaldano il cuore quando li ricordo.

Per questo, voglio condividere cosa mi aiuta superare i momenti più duri, e a comprendere che la vita è comunque un dono meraviglioso.

Non ho lezioni precise da lasciare, né la ricetta per la felicità, anche perché penso che ognuno abbia la sua ricetta e la sua via da seguire.

Serve portare attenzione, anche alle piccole cose, per apprezzarne le mille sfumature della vita, e penso che sia un nostro preciso dovere, oltre che un diritto, far si che sia ogni giorno più bella e felice. 

La bellezza della natura

Ho sempre trovato conforto nella natura: quando la guardo con il giusto spirito, mi sorprende e mi affascina. 

Per esempio il mare, con i suoi infiniti orizzonti ispira un’idea di grande libertà; mentre il contatto riequilibrante con l’acqua e il calore del sole, mi ricaricano di nuova energia.

Così la montagna, con il fascino di un ambiente maestoso e integro, tutto da scoprire.

Attraverso escursioni e scalate, vivo l’energia fisica necessaria a superare la fatica per assaporare la gioia di raggiungere la vetta, e godere di panorami mozzafiato.

Oppure la calma e la dolcezza del lago, che ispira serenità ed ascolto, e stimola l’introspezione per superare i momenti più duri.

come ho superato i momenti più duri - la bellezza della natura
Foto di S Migaj da Pexels

L’ingegno dell’uomo

Mi ha sempre affascinato la bellezza delle opere umane, quando sono state ispirate dall’ingegno e dalla creatività.

Infatti, se faccio un tuffo nel passato più o meno lontano, ammiro profondamente il talento e la capacità di artisti, architetti, inventori.

Queste persone hanno dato il loro prezioso contributo senza mai risparmiarsi per rendere più bello, ispirato e a misura d’uomo l’ambiente in cui vivevano.

Infatti, penso che vivere in pieno significhi sfidare noi stessi con rispetto ed amor proprio, coltivando le passioni che ci divertono e ci fanno sentire realizzati.

In questo modo è possibile coronare il percorso in cui abbiamo impiegato tempo, energie fisiche e mentali, nonostante i momenti più duri ci mettano alla prova.

Occorre dedicare impegno e alimentare la nostra volontà di riuscire, fino a gustare i momenti di successo e profonda soddisfazione.

Leggi anche: Cosa fare per cominciare ad essere felice

I momenti di condivisione

Senza amici con cui condividere, la vita è più arida e vuota.

I momenti di scambio e di apertura mi hanno sempre regalato mondi interiori incredibili ed emozioni profonde ed appaganti.

Nella vita di tutti noi, rimangono scolpite persone particolari che ci hanno regalato sé stesse, ci hanno dato precisi insegnamenti e momenti unici di intimità.

Vivere la famiglia e i suoi membri più importanti con disponibilità ed apertura, ricucendo rapporti non ottimali; aiutare chi ce lo consente, condividendo le emozioni dello stare assieme; recuperare gli spazi troppe volte sacrificati per il lavoro o altre attività.

Lasciarsi conquistare da un sorriso che incontri in un preciso momento della tua vita e seguirlo; scoprire l’amore, la condivisione e sensazioni che ci smuovono dentro con forza ed intensità. Assaporare i momenti, coinvolgersi nel divertimento, gustare le conquiste, celebrare le mete e crescere assieme.

In tutto questo ha giocato un ruolo fondamentale la mia partecipazione alla vita di Accademia Europea.

I momenti che ho vissuto in questi anni, mi hanno regalato momenti indimenticabili di crescita personale: esperienze coinvolgenti, profonde consapevolezze, incontri con persone fantastiche. 

Tante cose, ma proprio tante, le ho cercate, le ho vissute, le ho sperimentate in prima persona, ricevendo profondi insegnamenti e ricchi scambi di umanità.

Quando non ci risparmiamo e ci diamo interamente, riceviamo i doni più belli e raggiungiamo i traguardi più importanti.

[In copertina: Foto di Eric Sanman da Pexels]